Consiglio_dellordine

Il Consiglio dell'Ordine è l'istituzione che rappresenta gli

avvocati  nel contesto territoriale di riferimento, svolge

le sue funzioni pubbliche nell'interesse dei cittadini,

senza gravare sul bilancio dello stato e senza richiedere

contribuiti ai cittadini stessi.

Le sue funzioni consistono nel:

- Vigilare sul corretto esercizio della professione forense,

con poteri disciplinari;

- tenere gli elenchi degli avvocati difensori designati per

il patrocinio a spese dello Stato, e dei difensori d'ufficio,

vigilando sull'osservanza  della legge e del codice

deontologico da parte degli avvocati iscritti;

- Verificare la congruità delle parcelle degli avvocati,

esperendo quando possibile, eventuali tentativi di

conciliazione tra il cliente ed il legale;

- Curare l'aggiornamento degli avvocati a garanzia della

qualità delle prestazioni professionali, al fine di assicurare

al cittadino un'assistenza qualificata;

- Organizzare e gestire le Scuole Forensi, al fine di

preparare adeguatamente i praticanti al sostenimento

dell'esame di Stato;

- Rendere informazioni al pubblico circa l'accesso alla

giustizia e le varie modalità di risoluzione alternativa

delle controversie;

- Cura un sito internet che fornisce informazioni di

supporto ai cittadini ed agli avvocati.